Calco

Un calco è una copia artificiale di un oggetto. Nel caso dei dinosauri, si tratta delle copie o repliche delle ossa e dei denti, un tempo fatte prevalentemente di gesso, oggi di materiali sintetici più leggeri e meno fragili.

Carnivoro

Animale che si nutre di carne (opposto a onnivoro e vegetariano).

Chiostra

Recinto, cinta o cerchia. Per estensione, "chiostra di denti" fa riferimento alla doppia arcata - superiore e inferiore - della dentatura

Clonazione

La riproduzione di un essere vivente identico a un altro essere vivente, a partire da una cellula di quest'ultimo.

Corno

Struttura ossea, cornea o tegumentale situata nella testa dei tetrapodi e di forma e dimensioni assai variabile, ma spesso conica o ramificata. Ha due plurali: corna (che ha valore collettivo) e corni (che si usa in tutti gli altri casi).

Costole cervicali

Costole che si articolano alle vertebre cervicali, vale a dire quelle del collo.

Cranio

Il cranio è la struttura scheletrica della testa dei vertebrati, per questo motivo detti anche Craniati.

DNA

Abbreviazione di acido desossiribonucleico, un acido nucleico composto da una molecola a spirale. È il responsabile del trasporto dell'informazione genetica.

Determinazione

La determinazione in Paleontologia è l'attribuzione di un fossile a una categoria di una classificazione. In particolare, è l'identificazione della specie (o altra categoria superiore) di appartenenza.

Eterodonzia

La condizione di un animale di avere denti di forme diverse e non tutti uguali.

Genetica

Scienza che studia la trasmissione dei caratteri ereditari mediante i geni. È una branca delle Scienze della Vita.

Gerarchia

L'insieme ordinato di individui o cose in una struttura organizzata per gradi, secondo il principio della subordinazione dall'inferiore al superiore.

Lambe Lawrence M.

Paleontologo canadese (1863-1919). Ha denominato i dinosauri Gorgosaurus, Euoplocephalus, Panoplosaurus, Edmontosaurus, Gryposaurus, Stegoceras, Centrosaurus, Styracosaurus e Chasmosaurus.

Mandibola

Elemento osseo della testa diviso in due rami che possono essere o non essere fusi tra loro e che si articola al cranio. In genere porta i denti mandibolari, ma può anche esserne priva.

Mongolia

Stato dell'Asia centrale senza sbocchi sul mare, confinante a nord con la Russia e a est...

Necrofago

Organismo che si nutre di organismi morti, opposto a "predatore" che invece uccide le prede che costituiscono il suo cibo.

Nuovo Messico

Stato degli Stati Uniti d'America situato a nord del Messico e del Texas, a sud del Colorado, ovest dell'Arizona e ad est del Texas.
Ha poco più di due milioni di abitanti e una superficie di 315.195 km2 (1,04 volte quella dell'Italia). È attraversato longitudinalmente dalle Montagne Rocciose.

Orbite

Cavità del cranio che contengono i bulbi oculari.

Rettile

Secondo la classificazione Linneana dei Vertebrati, è una Classe che include tutti gli Amnioti che non sono Uccelli o Mammiferi.

Sopraorbitale

Si dice di una struttura (cresta, corno, ecc.) che è posta al di sopra delle orbite, vale a dire delle cavità del cranio che contengono i bulbi oculari.

Stazza

Sinonimo di "corporatura" nel senso di corporatura massiccia. Più specificamente si usa per indicare il volume interno di una nave.